Stampa questa pagina

BORSE DI STUDIO E ASSEGNI DI RICERCA: CORSO COMPLETO

EBIT Corsi di fprmazione P.A.: Il corso offre una panoramica completa delle problematiche teoriche ed applicative delle borse di studio in relazione alla loro imponibilità, esenzioni e regime previdenziale.

DOCENTE:

ISCRIZIONE ON LINE

Scegli le date e la sede per procedere all'iscrizione

22 gennaio 2021 – BOLOGNA
12 febbraio 2021 - ROMA
26 marzo 2021 - FIRENZE

CODICE MEPA: EBIT151

SEDI E DATE:
22 gennaio 2021 - BOLOGNA, Mercure Hotel Bologna Centro (Viale Pietramellara, 59)
12 febbraio 2021 - ROMA, Hotel Royal Santina (Via Marsala, 22)
26 marzo 2021 - FIRENZE, Hotel Embassy (via Jacopo da Diacceto, 8)

ORARI: 9,30-13,00 e 14,00-17,00

DOCENTE: ROLANDO VIVALDI, Funzionario Unità fiscale, Gestione Redditi Lavoro Autonomo e Adempimenti Assistenziali e Previdenziali Università di Pisa; Esperto di problematiche fiscali; Formatore EBIT, Scuola di Formazione e Perfezionamento per la P.A.

DESTINATARI: Responsabili, funzionai e operatori di Università ed Enti di ricerca che liquidano compensi a titolo di borsa/premio di studio

OBIETTIVI: il corso offre una panoramica completa delle problematiche teoriche ed applicative delle borse di studio in relazione alla loro imponibilità, esenzioni e regime previdenziale

METODOLOGIA DIDATTICA: "La metodologia didattica sarà caratterizzata da un taglio eminentemente pratico focalizzato sulla risoluzione di problemi con cui funzionari ed operatori si confrontano quotidianamente.
Il docente svilupperà il suo discorso con l'ausilio di slides con un commento puntuale ad ognuna di esse.
Saranno proposti esempi e sarà privilegiata l'interazione diretta con l'uditorio con risposta immediata a quesiti stimolati dalla esposizione del docente.

MATERIALE DIDATTICO: slides, materiali cartacei, risorse Internet

PROGRAMMA:
LE BORSE DI STUDIO: PANORAMA GENERALE
Il concetto di borsa di studio/premio di studio/sussidio di studio come disegnato nel testo Unico dell’Imposta sui Redditi all’articolo 50.
Il regime fiscale delle borse di studio “ordinarie”: presupposti di applicazione IRPEF
Analisi puntuale dell’art. 50, comma 1, lett. c) del TUIR: i presupposti oggettivi e soggettivi.
Le borse di studio “pubbliche” e quelle “private”: ci concentreremo su quelle pubbliche anzitutto.
Presupposti di applicazione dell’IRAP alle borse di studio ordinarie: analisi puntuale dell’articolo 10-bis del D.lgs 446/2017.
I presupposti di applicazione della normativa previdenziale (Gestione Separata) alle borse di studio: l’articolo 2, c. 26, della legge 335/1995.
Il ruolo del sostituto di imposta nella tassazione delle Borse di Studio.
Conclusione: il criterio “ordinario” di tassazione (e ritenuta) come criterio residuale nel panorama delle borse di studio tipiche della realtà universitaria e degli enti di ricerca.

REMIND PREVIDENZIALE: le aliquote Inps in vigore e l’analisi delle casistiche di applicazione
Cenni al regime di territorialità fiscale (ai fini IRPEF) delle Borse di Studio corrisposte a soggetti non residenti: analisi dell’articolo 23 del TUIR.
Due esempi classici di borse “imponibili”: i redditi erogati a tirocinante e stagisti e le “borse lavoro”; regime IRPEF ed IRAP.
L’IMPOSTA DI BOLLO SUGLI ATTI E LE QUIETANZE RELATIVE ALLE BORSE DI STUDIO
L’articolo 11 della Tabella annessa al DPR 642/72.
Analisi di interpelli dell’Agenzia delle Entrate in materia.
LE BORSE DI STUDIO CON AGEVOLAZIONI FISCALI E PREVIDENZIALI
La tecnica “del rimando” usata dal legislatore per esprimere l’esenzione fiscale delle borse in oggetto.
L’ evoluzione storico-normativa delle borse relative alle attività a tempo parziale degli studenti: regime IRPEF, rilevanza IRAP, rilevanza INPS.
La posizione delle Borse per attività a tempo parziale degli studenti e tutorato rispetto al centro per l’impiego.
Il dottorato di ricerca: regime IRPEF, rilevanza IRAP e regime INPS. I contributi previdenziali sulle borse di dottorato di ricerca e la loro deducibilità ai fini fiscali anche nel caso che il percettore sia a carico dei familiari.
Le borse di ricerca post-dottorato: non esistono più?
Le borse per i corsi di perfezionamento, all’estero e le scuole di specializzazione: le differenze con il dottorato di ricerca specie in ambito previdenziale. Il regime IRPEF ed IRAP.
La ricerca post-laurea: regime fiscale e previdenziale: il nodo INPS si scioglie dall’analisi sistematica delle norme. Necessità di regolamentazione delle borse in oggetto per evitare che tutto sia “post laurea”.
Le Borse mobilità studenti Programma UE nr. 1288/2013 Erasmus+ ..legge 208/2015. Il regime fiscale e previdenziale.
Il nodo dell’applicazione del bollo sulle Borse Erasmus+
L’Erasmus+ dei docenti e dei tecnici amministrativi: analisi della risposta 6 dell’Agenzia delle Entrate del 31.01.2019
Le Borse integrative delle borse di mobilità: la lettera a) dell’art. 1 c.1 DL 105/2003: regime IRPEF, IRAP.
Evoluzione storica del regime INPS ed assetto attuale
Ancora mobilità internazionale: le Borse “Erasmus Mundus” e l’interessante concetto che emerge dalla Risoluzione 109/2009 in materia di “accordi e intese internazionali”.
Il differenziato regime fiscale e previdenziale per cittadini stranieri e italiani nelle “Erasmus Mundus”.
Le Borse del “Fondo sostegno giovani”: la lettera b) del DL 105/2003 e la lettera e) (non incentivata)
Le “Borse” di specializzazione di medicina: regime INPS, IRAP e il nodo dell’aliquota previdenziale

La regola generale della non concorrenza al reddito per le borse a cittadini non residenti di cui all’articolo 3 lett. d-ter TUIR – La Risoluzione 356/E dell’8 Agosto 2008 dell’Agenzia delle Entrate

L’applicazione delle convenzioni internazionali contro le doppie imposizioni in caso di borse imponibili.
Analisi dello schema di convenzione OCSE
Gli assegni di ricerca: una “borsa” del tutto peculiare. Regime fiscale e previdenziale
Una disposizione un po’ “strana”: l’interpretazione della Risoluzione 280/2009 dell’Agenzia delle Entrate sugli incentivi economici a favore degli studenti meritevoli erogati in base al D.lgs 262/2007
Le borse di studio per il merito e la mobilità: regime fiscale e previdenziale.

PARTE SPECIALE
Il problema delle borse di studio finanziate con fondi comunitari: si deve o non si deve applicare la ritenuta se sono imponibili?
L’interpello 917-216/2010 dell’Agenzia Regionale delle Entrate della Puglia e le conclusioni definitive del Ministero del Lavoro
L’iniziativa “COST”: analisi della Risoluzione 128 del 18 Ottobre 2017
Cenni di gestione fiscale delle borse imponibili. Cosa dobbiamo chiedere nella modulistica in presenza di un borsista.
FOCUS: detrazioni e Bonus Renzi. La certificazione fiscale delle Borse di Studio.

ISCRIZIONE ON LINE

Scegli le date e la sede per procedere all'iscrizione

22 gennaio 2021 – BOLOGNA
12 febbraio 2021 - ROMA
26 marzo 2021 - FIRENZE

Corso residenziale

Funzionario Unità fiscale, Gestione Redditi Lavoro Autonomo e Adempimenti Assistenziali e Previdenziali Università di Pisa; Esperto di problematiche fiscali; Formatore EBIT, Scuola di Formazione e Perfezionamento per la P.A.

Altri corsi di ROLANDO VIVALDI