DIRITTO SINDACALE NELLA P.A. DOPO IL D.LGS. 75/2017 ED I CCNL 2018: RELAZIONI SINDACALI, PERMESSI, DISTACCHI E ASPETTATIVE

DOCENTE:
  • Corso a catalogo
    Corso residenziale
    Elearning
    Consulenza
  • ISCRIZIONE ON LINE

    Scegli le date e la sede per procedere all'iscrizione



    16 e 17 maggio 2019 - ROMA
    13 e 14 giugno 2019 - CAGLIARI

CODICE MEPA: EBIT333

16 e 17 maggio 2019 - ROMA, Hotel Royal Santina (Via Marsala, 22)
13 e 14 giugno 2019 - CAGLIARI, Hotel Flora (Via Sassari, 45)

ORARI: 9,30-13,00 e 14,00-17,00

DOCENTE: dott. PAOLO ARIGOTTI, Funzionario Amministrativo pubblico; Esperto in materia; Autore di pubblicazioni in materia; Formatore EBIT - Scuola di Formazione e Perfezionamento per la P.A.

DESTINATARI: Dirigenti, Funzionari e dipendenti della pubblica amministrazione addetti alla gestione delle risorse umane e relazioni sindacali – Dirigenti sindacali – OO.SS.

OBIETTIVI: L’intervento formativo si prefigge di illustrare le tre grandi branche della disciplina, con utili raffronti e cenni al settore privato, a cominciare dalla disamina dei principi e prerogative sindacali, con riferimenti e citazioni inerenti i più recenti orientamenti giurisprudenziali e costanti agganci con la normativa contrattuale (compresi i nuovi CCNL 2018) ed orientamenti ufficiali di Aran e Dipartimento Funzione pubblica.
Una seconda tematica è la contrattazione collettiva sia nell'evoluzione del rapporto con la fonte legale che per gli aspetti afferenti la partecipazione sindacale; altro aspetto oggetto d’esame il ruolo del livello integrativo nel sistema premiale.
Una panoramica, infine, sul diritto di sciopero nei servizi pubblici essenziali, con citazioni giurisprudenziali ed orientamenti della commissione di garanzia.
Si prenderanno le mosse dal CCNL Funzioni Centrali 12/02/2018, per esaminarne le peculiarità rispetto ai restanti accordi nazionali.
Infine, vari riferimenti ed osservazioni rispetto a questioni specifiche quali elezioni RSU, rappresentatività, composizioni delegazioni trattanti, controlli.

PROGRAMMA:
IL DIRITTO SINDACALE DEL PUBBLICO IMPIEGO IN GENERALE E DIRITTI E PREROGATIVE SUL LUOGO DI LAVORO
Il diritto “senza nome”: brevi cenni storici e le fonti; la disciplina del pubblico impiego: dalla regolamentazione autoritativa alla contrattazione collettiva. Il problema del riparto di competenze tra Stato e Regioni in materia di lavoro pubblico (cenni). Principi generali del diritto sindacale: il ruolo della dottrina e giurisprudenza. Interesse collettivo, effettività della tutela ed efficacia della contrattazione collettiva di diritto comune. Lo Statuto dei lavoratori: le principali disposizioni, con particolare riferimento al pubblico impiego privatizzato (e non) ed alla loro applicazione in rapporto alle previsioni normative e contrattuali. I singoli istituti espressione dei diritti sindacali sul luogo di lavoro. La repressione della condotta antisindacale (art. 28 St. Lav).
PREROGATIVE DEI DIRIGENTI SINDACALI: IN PARTICOLARE PERMESSI, DISTACCHI ED ASPETTATIVE
Le prerogative in generale. I permessi, i distacchi e le aspettative sindacali.
ORGANIZZAZIONE SINDACALE DEL PUBBLICO IMPIEGO: RAPPRESENTANZA E RAPPRESENTATIVITÁ. LA RSU
L’organizzazione sindacale nel pubblico impiego: soggetti e concetti di rappresentanza e rappresentatività. Le rappresentanze aziendali ed RSU nel pubblico impiego. Il procedimento elettorale per la RSU.
LA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA NEL PUBBLICO IMPIEGO: EVOLUZIONE NEL RAPPORTO CON LA FONTE LEGALE; SOGGETTI, LIVELLI E PROCEDURE. IL RUOLO DEL LIVELLO INTEGRATIVO NEL SISTEMA PREMIALE
La regolamentazione del rapporto di lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione: la contrattazione collettiva in generale. I livelli della contrattazione collettiva nel pubblico impiego ed i loro rapporti: le differenze rispetto al settore privato. Il procedimento di contrattazione: le delegazioni trattanti per il livello integrativo e modalità di svolgimento delle trattative. Il ruolo e funzioni del contratto integrativo nel sistema premiale. Il procedimento di contrattazione ed i controlli. Il mutevole rapporto tra fonte legale e collettiva.
LA PARTECIPAZIONE SINDACALE. LE INNOVAZIONI RECATE DAI CCNL FUNZIONI CENTRALI 12/02/2018, CCNL ISTRUZIONE E RICERCA 19/04/2018, CCNL SANITÁ 21/05/2018 E CCNL FUNZIONI LOCALI 21/05/2018, ANCHE PER EFFETTO DELLA CD. RIFORMA MADIA (D.LGS. 75/2017)
La partecipazione sindacale in generale. I singoli istituti della partecipazione nel pubblico impiego: informativa, consultazione, confronto, concertazione, organismi paritetici. La partecipazione nella nuova contrattazione collettiva di comparto per il triennio 2016/2018.
IL DIRITTO DI SCIOPERO NEI SERVIZI PUBBLICI ESSENZIALI E NEL RAPPORTO DI PUBBLICO IMPIEGO
Il diritto di sciopero in generale e nel pubblico impiego. Il diritto di sciopero nei servizi pubblici essenziali.
Casi pratici e risposte a quesiti

ISCRIZIONE ON LINE

Scegli le date e la sede per procedere all'iscrizione



16 e 17 maggio 2019 - ROMA
13 e 14 giugno 2019 - CAGLIARI

Funzionario Amministrativo pubblico; Esperto in materia; Autore di pubblicazioni in materia; Formatore EBIT - Scuola di Formazione e Perfezionamento per la P.A.

EBIT srl | Viale della Libertà, 197/A – 73100 Lecce – C.F. e P.I. 03814900753 | Tel. 0832/396823 Fax 0832/1830409
e-mail:info @ infoebit.com - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Copyright © EBIT - Riproduzione riservata 2004-2019

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la navigazione. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su "OK" acconsenti all’uso dei cookie
Cookie policy Ok