Stampa questa pagina

LA SELEZIONE DEL PERSONALE NEL SETTORE PUBBLICO: STRUMENTI CONOSCITIVI ED OPERATIVI

DOCENTE:
  • Corso a catalogo
    Corso residenziale
  • ISCRIZIONE ON LINE

    Scegli le date e la sede per procedere all'iscrizione





Codice MEPA: EBIT2601

ORARI: 9,30-13,30 e 14,30-17,00

DOCENTE: dott. MIRCO TURCO, Psicologo del Lavoro e delle Organizzazioni; Esperto in Bilancio delle Competenze ed in Profilo Orientativo Individuale; Project Manager; Trainer; Formatore formatori; Docente EBIT, Scuola di Formazione e Perfezionamento per la P.A.

DESTINATARI: ruoli e profili interessati al processo di selezione che già operano nel settore specifico o che si preparano ad operare.

OBIETTIVI: la selezione del personale è una fase fondamentale per la vita di un’organizzazione lavorativa. Spesso sottovalutata, con evidentissimi deleteri effetti, oggi assume sempre più rilevanza anche e soprattutto in contesti lavorativi pubblici. La selezione è una scienza che, ovviamente, richiede professionalità opportunamente preparate e formate.

METODOLOGIA DIDATTICA: lezioni frontali, discussioni di gruppo, giochi di ruolo, simulazioni, filmati, esercitazioni, incidenti critici, analisi dei casi, laboratori.

La metodologia, in generale, segue un graduale affiancamento tra metodi tradizionali e metodi moderni, in un reciproco e positivo influenzamento tra accademismo e attivismo.

Il ruolo del docente non è solo inteso come il professionista che trasferisce informazioni ma, soprattutto, come colui che agevola ed implementa un arricchimento sotto il versante cognitivo, emotivo e motivazionale.

MATERIALE DIDATTICO: dispense riassuntive, schemi, schede stimolo. Valore aggiunto viene dato dall’utilizzo di questionari e test, validi e attendibili nell’ambito della Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni e Risorse Umane, con reportistica ed elaborazione risultati.

PROGRAMMA: Che cos’è la selezione del personale: Selezione del personale come processo complesso. Le fasi di un processo di selezione. Selezione e professionalità da coinvolgere. L’importanza della scientificità della selezione. Descrizione del ruolo e delle competenze. Job description e job specification. Analisi delle mansioni. Definizione del profilo professionale da selezionare. Definizione dei parametri da valutare. Definizione degli strumenti da utilizzare. Gli strumenti della selezioni del personale: L’intervista di selezione. Tecnica dell’intervista. Campi di applicazione. Caratteristiche dell’intervistatore. Caratteristiche funzionali dell’interazione. La dinamica dell’intervista di selezione. Lo stile di conduzione. Il colloquio come organizzazione di un processo complesso: Conoscenza e percezione interpersonale. Problematiche di fondo. I processi di influenzamento. Errori cognitivi ed altre distorsioni. Finalità primarie e secondarie di un’intervista di selezione. Analisi e valutazione del potenziale delle Risorse Umane: Il processo di valutazione. Che cos’è il potenziale. Valutare e identificare il potenziale. Caratteristiche principali. Il processo di assesment. Caratteristiche fondamentali. Distinzioni: avaluation, appraisal, assesment. Principali obiettivi dell’ A.C.. L’attuazione e il processo di attuazione di un A.C. Tempi e metodi. Team di selezione e valutazione: Caratteristiche fondamentali. Importanza del training di valutazione. Importanza del training di osservazione. Importanza delle variabili personali. Il difficile ruolo di valutare e selezionare. Strutturazione delle prove: I report delle prove. Analisi delle dimensioni da valutare. Scelta delle prove. Check list delle prove. Il supporto di personale competente. Il ruolo dello psicologo del lavoro e delle organizzazioni nel processo di selezione.

ISCRIZIONE ON LINE

Scegli le date e la sede per procedere all'iscrizione





Psicologo del Lavoro e delle Organizzazioni; Esperto in Bilancio delle Competenze ed in Profilo Orientativo Individuale; Project Manager; Trainer; Formatore formatori; Docente EBIT, Scuola di Formazione e Perfezionamento per la P.A.

Altri corsi di MIRCO TURCO