CORRADO COPPOLECCHIA

LA FATTURA ELETTRONICA NEL DIRITTO TRIBUTARIO ITALIANO NUOVE REGOLE GESTIONALI NEI RAPPORTI CON GLI ENTI PUBBLICI E NEI RAPPORTI CON I SOGGETTI RESIDENTI DALLA LEGGE N. 244/2007 ALLA LEGGE N. 205/2017

Il percorso formativo si propone, con taglio prevalentemente pratico-operativo, di analizzare in dettaglio i presupposti normativi che prevedono i nuovi adempimenti a carico degli Enti Pubblici e dei soggetti residenti.
La Legge n. 244/2007, (Legge finanziaria 2008) ha introdotto, all’articolo 1, commi da 209-214, l’obbligo della fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione.
Il dlgs 5 agosto 2015, n. 127 e la Legge n. 205/2017 (Legge di stabilità 2018), hanno esteso l’obbligo della fattura elettronica in tutti i rapporti commerciali fra soggetti residenti.
Di conseguenza l’emissione, la trasmissione e la conservazione delle fatture emesse nei rapporti con le amministrazioni dello Stato, con gli enti pubblici nazionali e con i soggetti residenti, deve essere effettuata esclusivamente in forma elettronica.

LECCE 19 novembre 2018
BARI 20 novembre 2018
CAGLIARI 22 novembre 2018
NAPOLI 11 dicembre 2018
ROMA 13 dicembre 2018
BOLOGNA 18 dicembre 2018
FIRENZE 16 gennaio 2019
GENOVA 18 gennaio 2019
TORINO 23 gennaio 2019
MILANO 6 febbraio 2019
PADOVA 8 febbraio 2019
VENEZIA MESTRE 20 febbraio 2019

DAL CONTRATTO AL PAGAMENTO ANALISI DEGLI ADEMPIMENTI CONNESSI DALLA CONTRATTUALE AL PAGAMENTO
DURC E LA ROTTAMAZIONE DELLE CARTELLE, CIG, RITENUTA 0,50%, VERIFICHE TELEMATICHE, RESPONSABILITA’ SOLIDALE APPALTI, INTERVENTO SOSTITUTIVO, PIATTAFORMA CERTIFICATIVA DEI CREDITI E CERTIFICAZIONE, SIOPE+

Il corso teorico e soprattutto pratico nel passare in rassegna le diverse tipologie di acquisti di beni, servizi e prestazioni delle pubbliche amministrazioni, fornisce le più ampie indicazioni per una corretta contabilizzazione degli stessi. Tanto alla luce delle disposizioni che regolamentano tali pagamenti.

BARI 21 novembre 2018
NAPOLI 10 dicembre 2018
ROMA 12 dicembre 2018
BOLOGNA 17 dicembre 2018
FIRENZE 15 gennaio 2019
GENOVA 17 gennaio 2019
TORINO 22 gennaio 2019
MILANO 5 febbraio 2019
PADOVA 7 febbraio 2019
VENEZIA MESTRE 19 febbraio 2019

IL CONGUAGLIO FISCALE E PREVIDENZIALE E LE CERTIFICAZIONI FISCALI ANNO 2018 – OBBLIGHI ED ADEMPIMENTI A CARICO DEI SOSTITUTI D’IMPOSTA

Il corso, con taglio prevalentemente pratico-operativo, si propone di passare in rassegna ed analizzare in dettaglio le disposizioni che definiscono e qualificano la figura del sostituto d’imposta collocandola nello scenario tributario italiano, nonché gli obblighi connessi alla liquidazione delle diverse tipologie reddituali a soggetti interni ed esterni agli Enti Pubblici ed ai conseguenti obblighi di effettuazione dei conguagli fiscali e previdenziali ed il rilascio delle certificazioni fiscali.

SPLIT PAYMENT E REVERSE CHARGE NELLA P.A.
GESTIONE OPERATIVA DOPO IL D.L. 50/2017, LA L. 96/2017 ED IL D.M. 27/06/2017

L’art. 1, comma 629 lett. b della legge n. 190/2014 introducendo l’art. 17ter al DPR 633/72 ha previsto nel nostro ordinamento tributario l’istituto della scissione dei pagamenti “split payment” ed ha esteso a nuovi servizi il “reverse charge”. Il DL 50/2017, la legge di conversione n.96/2017 e il DM 27/6/2017 hanno non solo ha ampliato la platea dei soggetti che soggiacciono al meccanismo dello “split payment” ma hanno anche nuove regole applicative.
Il percorso formativo si propone, con taglio prevalentemente pratico-operativo, di analizzare in dettaglio i presupposti normativi che prevedono i nuovi adempimenti a carico degli Enti Pubblici. Saranno passate in rassegna le recenti disposizioni che disciplinano l’istituto dello “split payment” e del “reverse charge”, che hanno modificato le modalità di gestione, contabilizzazione e pagamento delle fatture passive degli Enti Pubblici e della liquidazione e del versamento della corrispondente IVA.

Loading

DOCENTI

EBIT INFORMA