ISCRIZIONE ONLINE

SELEZIONARE SEDE E DATA DEL CORSO

PROSEGUI

ISCRIZIONE FAX

Scarica la scheda di iscrizione ai Corsi Ebit   da inviare via FAX allo 0832/1831467

QUOTE ISCRIZIONE

QUOTE DI PARTECIPAZIONE VALIDE PER TUTTI I CORSI EBIT 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

corsi di 1 giorno: €400,00 + Iva
corsi di 2 giorni:  €800,00 + Iva

(Iva esente per gli Enti Pubblici ai sensi dell'art. 14, comma 10, della legge n. 537/93). Le spese bancarie sono a carico dell’Ente partecipante. La quota include il materiale didattico in formato elettronico ed il coffee break.

OFFERTA: ogni 2 iscritti allo stesso corso il terzo è GRATIS!

MODALITÀ DI PAGAMENTO:

Bonifico bancario intestato a EBIT s.r.l., c/c n. 000003442537, Fineco Banca SpA, Salita San Nicola da Tolentino n. 1/b – 00187 Roma ABI 03015 CAB 03200 CIN U IBAN IT 03 U 03015 03200 000003442537

(nella causale indicare sempre il numero della fattura; se il pagamento viene effettuato prima del corso indicare nome Ente e nominativi dei partecipanti)

ABBONAMENTI: per vedere le offerte clicca qui

NOTE OPERATIVE

NOTE OPERATIVE E QUOTE DI PARTECIPAZIONE VALIDE PER TUTTI I CORSI EBIT

TITOLI RILASCIATI: A tutti i partecipanti verrà rilasciato l’attestato di partecipazione.

Se espressamente previsto nel singolo corso, al dipendente che supererà positivamente (test facoltativo) la prova di verifica finale dell’apprendimento verrà altresì rilasciato un attestato di profitto, che sarà certificato da EBIT al termine del corso.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

corsi di 1 giorno: €400,00 + Iva
corsi di 2 giorni:  €800,00 + Iva

(Iva esente per gli Enti Pubblici ai sensi dell'art. 14, comma 10, della legge n. 537/93). Le spese bancarie sono a carico dell’Ente partecipante. La quota include il materiale didattico in formato elettronico ed il coffee break.

OFFERTA: ogni 2 iscritti allo stesso corso il terzo è GRATIS!

NOTE OPERATIVE: E’ possibile iscriversi fino a 5 giorni lavorativi prima dell'inizio del corso. In caso di iscrizione sarà fatturata l'intera quota di partecipazione qualora non pervenga disdetta scritta entro il suindicato termine. E’ comunque consentito sostituire i partecipanti in ogni momento. Una settimana prima del seminario sarà data conferma o disdetta dello stesso.

MODALITÀ DI PAGAMENTO:

Bonifico bancario intestato a EBIT s.r.l., c/c n. 000003442537, Fineco Banca SpA, Salita San Nicola da Tolentino n. 1/b – 00187 Roma ABI 03015 CAB 03200 CIN U IBAN IT 03 U 03015 03200 000003442537

(nella causale indicare sempre il numero della fattura; se il pagamento viene effettuato prima del corso indicare nome Ente e nominativi dei partecipanti)

ABBONAMENTI: per vedere le offerte clicca qui

ORARIO: 9,30-13,30 e 14,30-17,00

DOCENTE: dott.ssa CLAUDIA CIMINO, Responsabile Ufficio Gestione rapporti Università – SSN della Università degli Studi di Pisa; Esperta in materia; Formatore EBIT – Scuola di Formazione e Perfezionamento per la P.A.

DESTINATARI: Dirigenti e funzionari delle Università, delle Aziende Ospedaliero Universitarie e delle Aziende Sanitarie Locali, preposti a tali tematiche: area della didattica, affari legali e assicurativi, affari generali (accordi e convenzioni).

OBIETTIVI: Il corso intende fornire elementi utili all’applicazione della normativa in materia nelle diverse realtà universitarie e sanitarie. In particolare saranno affrontati gli adempimenti a carico delle Università, propedeutici alla procedura di accreditamento delle Scuole di Specializzazione da parte dell’Osservatorio nazionale della formazione, alla luce del recente decreto ministeriale sull’accreditamento.

Il dibattito tra i partecipanti favorirà il confronto sulle modalità applicative della normativa e degli accordi attuativi locali assunte nelle diverse sedi regionali su tali argomenti.

PROGRAMMA: Analisi della normativa partendo dal D.Lgs.368/1999; D.M. 1.8.2005, D.M. 29.3.2006, L.8.11.2013 n.128, D.M. 4.2.2015 n. 68, le novità introdotte dal D.M. 13.06.2017, n. 402. Istituzione della rete formativa: adempimenti a carico dell’Università e dell’Azienda sanitaria. La definizione degli standard e dei requisiti minimi delle Scuole di specializzazione. Convenzioni per l’inserimento della Scuola nella rete formativa. L’accreditamento delle strutture della rete formativa. Iter di attivazione di una Scuola di specializzazione. Il ruolo dell’Osservatorio Nazionale della formazione. Il contratto di formazione medico specialistica: natura giuridica del contratto, diritti (per es. trattamento economico, attività intramoenia…), doveri (es., rispetto dell’orario, attuare le direttive del tutor…), le responsabilità. Le coperture assicurative e le responsabilità dell’Università, dell’Azienda sanitaria e del tutor. Ruolo della programmazione e del Consiglio della Scuola. Il corpo docente e l’impegno didattico. Attività formative e professionalizzanti. Gli Organi della Scuola. Il rilascio del titolo. I nuovi adempimenti a carico delle Università propedeutici all’accreditamento; standard e requisiti minimi di idoneità, e indicatori di performance; l’accreditamento provvisorio e quello definitivo. Le conseguenze del diniego dell’ accreditamento.

PROVA DI VERIFICA DELL’APPRENDIMENTO: prevista.