ISCRIZIONE ONLINE

SELEZIONARE SEDE E DATA DEL CORSO

PROSEGUI

ISCRIZIONE FAX

Scarica la scheda di iscrizione ai Corsi Ebit   da inviare via FAX allo 0832/1831467

QUOTE ISCRIZIONE

QUOTE DI PARTECIPAZIONE VALIDE PER TUTTI I CORSI EBIT 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

corsi di 1 giorno: €400,00 + Iva
corsi di 2 giorni:  €800,00 + Iva

(Iva esente per gli Enti Pubblici ai sensi dell'art. 14, comma 10, della legge n. 537/93). Le spese bancarie sono a carico dell’Ente partecipante. La quota include il materiale didattico in formato elettronico ed il coffee break.

OFFERTA: ogni 2 iscritti allo stesso corso il terzo è GRATIS!

MODALITÀ DI PAGAMENTO:

Bonifico bancario intestato a EBIT s.r.l., c/c n. 000003442537, Fineco Banca SpA, Salita San Nicola da Tolentino n. 1/b – 00187 Roma ABI 03015 CAB 03200 CIN U IBAN IT 03 U 03015 03200 000003442537

(nella causale indicare sempre il numero della fattura; se il pagamento viene effettuato prima del corso indicare nome Ente e nominativi dei partecipanti)

ABBONAMENTI: per vedere le offerte clicca qui

NOTE OPERATIVE

NOTE OPERATIVE E QUOTE DI PARTECIPAZIONE VALIDE PER TUTTI I CORSI EBIT

TITOLI RILASCIATI: A tutti i partecipanti verrà rilasciato l’attestato di partecipazione.

Se espressamente previsto nel singolo corso, al dipendente che supererà positivamente (test facoltativo) la prova di verifica finale dell’apprendimento verrà altresì rilasciato un attestato di profitto, che sarà certificato da EBIT al termine del corso.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

corsi di 1 giorno: €400,00 + Iva
corsi di 2 giorni:  €800,00 + Iva

(Iva esente per gli Enti Pubblici ai sensi dell'art. 14, comma 10, della legge n. 537/93). Le spese bancarie sono a carico dell’Ente partecipante. La quota include il materiale didattico in formato elettronico ed il coffee break.

OFFERTA: ogni 2 iscritti allo stesso corso il terzo è GRATIS!

NOTE OPERATIVE: E’ possibile iscriversi fino a 5 giorni lavorativi prima dell'inizio del corso. In caso di iscrizione sarà fatturata l'intera quota di partecipazione qualora non pervenga disdetta scritta entro il suindicato termine. E’ comunque consentito sostituire i partecipanti in ogni momento. Una settimana prima del seminario sarà data conferma o disdetta dello stesso.

MODALITÀ DI PAGAMENTO:

Bonifico bancario intestato a EBIT s.r.l., c/c n. 000003442537, Fineco Banca SpA, Salita San Nicola da Tolentino n. 1/b – 00187 Roma ABI 03015 CAB 03200 CIN U IBAN IT 03 U 03015 03200 000003442537

(nella causale indicare sempre il numero della fattura; se il pagamento viene effettuato prima del corso indicare nome Ente e nominativi dei partecipanti)

ABBONAMENTI: per vedere le offerte clicca qui

ORARI: 9,30-13,00 e 14,00-17,00

DOCENTE: ROLANDO VIVALDI, Responsabile Unità fiscale, Gestione Redditi Lavoro Autonomo e Adempimenti Assistenziali e Previdenziali Università di Pisa; Esperto di problematiche fiscali; Docente EBIT, Scuola di Formazione e Perfezionamento per la P.A.

DESTINATARI: addetti preposti alla liquidazione ed al pagamento delle borse e dei sussidi di studio

OBIETTIVI: Il corso propone, con taglio eminentemente pratico, una trattazione aggiornata ed esaustiva, sotto il profilo contabile e fiscale, relativa ad una importante categoria di redditi quali sono le borse ed i sussidi di studio.

MATERIALE DIDATTICO:

– slides esplicative predisposte dal docente con una percorso logico e consequenziale di esposizione ed approfondimento della materia

– analisi dei materiali prodotti dalle autorità preposte alla gestione delle imposte e dei contributi trattati.

– Particolare attenzione sarà data al reperimento in rete delle informazione e dei documenti di prassi soprattutto dell’Agenzia delle Entrate e dell’Inps.

PROGRAMMA: le borse di studio: una categoria diversificata. Distinzione tra borse di studio e sussidi di studio. Il regime fiscale delle borse: analisi dell’art. 50, c. 1, lettera c), del TUIR. Il regime IRPEF ed IRAP delle borse. La tassazione delle borse di studio: gli adempimenti del sostituto di imposta (aliquote, detrazioni, “bonus Irpef”, calcolo del periodo di svolgimento dell’attività di studio). Le borse di studio finanziate con fondi sovranazionali (in particolare UE): analisi delle ipotesi di esenzione. Le borse di studio esenti da imposizione: fattispecie legislative. Borse Erasmus, Assegni di Ricerca, Dottorato di Ricerca. Il regime INPS delle borse di studio. L’estensione dell’indennità di disoccupazione (DIS-COLL) ai soggetti che contribuiscono alla gestione separata: aumento delle aliquote disposta dalla legge 22 maggio 2017, n. 81. Le borse di specializzazione medica: evoluzione normativa fiscale e previdenziale. Le borse di studio concesse a cittadini non residenti: il regime dell’articolo 23 del TUIR. Le borse di studio ed i sussidi di studio nell’ambito delle convenzioni internazionali contro le doppie imposizioni. Le borse di studio nel percorso scolastico obbligatorio: analisi del regime fiscale. Le Borse Erasmus Mundus ed Erasmus+: le principali problematiche rilevate nei processi di audit. L’imposta di bollo sui mandati/ordinativi di pagamento delle borse di studio.