ISCRIZIONE ONLINE

SELEZIONARE SEDE E DATA DEL CORSO

PROSEGUI

ISCRIZIONE FAX

Scarica la scheda di iscrizione ai Corsi Ebit   da inviare via FAX allo 0832/1831467

QUOTE ISCRIZIONE

QUOTE DI PARTECIPAZIONE VALIDE PER TUTTI I CORSI EBIT 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

corsi di 1 giorno: €400,00 + Iva
corsi di 2 giorni:  €800,00 + Iva

(Iva esente per gli Enti Pubblici ai sensi dell'art. 14, comma 10, della legge n. 537/93). Le spese bancarie sono a carico dell’Ente partecipante. La quota include il materiale didattico in formato elettronico ed il coffee break.

OFFERTA: ogni 2 iscritti allo stesso corso il terzo è GRATIS!

MODALITÀ DI PAGAMENTO:

Bonifico bancario intestato a EBIT s.r.l., c/c n. 000003442537, Fineco Banca SpA, Salita San Nicola da Tolentino n. 1/b – 00187 Roma ABI 03015 CAB 03200 CIN U IBAN IT 03 U 03015 03200 000003442537

(nella causale indicare sempre il numero della fattura; se il pagamento viene effettuato prima del corso indicare nome Ente e nominativi dei partecipanti)

ABBONAMENTI: per vedere le offerte clicca qui

NOTE OPERATIVE

NOTE OPERATIVE E QUOTE DI PARTECIPAZIONE VALIDE PER TUTTI I CORSI EBIT

TITOLI RILASCIATI: A tutti i partecipanti verrà rilasciato l’attestato di partecipazione.

Se espressamente previsto nel singolo corso, al dipendente che supererà positivamente (test facoltativo) la prova di verifica finale dell’apprendimento verrà altresì rilasciato un attestato di profitto, che sarà certificato da EBIT al termine del corso.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

corsi di 1 giorno: €400,00 + Iva
corsi di 2 giorni:  €800,00 + Iva

(Iva esente per gli Enti Pubblici ai sensi dell'art. 14, comma 10, della legge n. 537/93). Le spese bancarie sono a carico dell’Ente partecipante. La quota include il materiale didattico in formato elettronico ed il coffee break.

OFFERTA: ogni 2 iscritti allo stesso corso il terzo è GRATIS!

NOTE OPERATIVE: E’ possibile iscriversi fino a 5 giorni lavorativi prima dell'inizio del corso. In caso di iscrizione sarà fatturata l'intera quota di partecipazione qualora non pervenga disdetta scritta entro il suindicato termine. E’ comunque consentito sostituire i partecipanti in ogni momento. Una settimana prima del seminario sarà data conferma o disdetta dello stesso.

MODALITÀ DI PAGAMENTO:

Bonifico bancario intestato a EBIT s.r.l., c/c n. 000003442537, Fineco Banca SpA, Salita San Nicola da Tolentino n. 1/b – 00187 Roma ABI 03015 CAB 03200 CIN U IBAN IT 03 U 03015 03200 000003442537

(nella causale indicare sempre il numero della fattura; se il pagamento viene effettuato prima del corso indicare nome Ente e nominativi dei partecipanti)

ABBONAMENTI: per vedere le offerte clicca qui

ORARI: 9,30-13,00 e 14,00-17,30

DOCENTI:

– dott. DARIO NOSCHESE, Project Manager, Coordinatore di Progeu (Progress in European Union) – Docente a contratto presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale dell’Università La Sapienza di Roma, cattedra di Laboratorio della Cooperazione Italiana, Corso di Laurea in Scienze dello Sviluppo e della Cooperazione Internazionale, Facoltà di Sociologia, Scienze Politiche e Comunicazione – Consulente per l’Italia presso International Developpment Partenariat (Belgio) – Consulente/formatore per la definizione di programmi e progetti di sviluppo a livello internazionale, europeo e nazionale per soggetti pubblici, privati ed enti del terzo settore.

dott. MARCO CILENTO, Professore aggregato presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale dell’Università La Sapienza di Roma, cattedra di Scienza Politica e Politica Internazionale, Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione – Responsabile scientifico del Corso di Formazione in Monitoraggio e valutazione per la cooperazione e gli aiuti umanitari, Università La Sapienza di Roma, DGCS-MAECI, INTERSOS, CISP, COCIS.

OBIETTIVI: Fornire gli strumenti per monitorare e valutare lo stato di avanzamento di un progetto sulla base di criteri capaci di analizzarne la convenienza, l’attinenza, l’efficacia, la validità e l’operatività in itinere ed ex post. Acquisizione delle competenze e degli strumenti necessari per la gestione dei rischi nella pianificazione e nell’implementazione di un progetto. Presentazione di best practices e testimonianze in merito ad esperienze progettuali in essere o già concluse, alle tecniche di monitoraggio utilizzate ed alle valutazioni che ne sono derivate. Verifica dei contenuti appresi mediante questionario di valutazione e verifica della soddisfazione dei beneficiari mediante questionario di gradimento da sottoporre ai discenti al termine della giornata

METODOLOGIA DIDATTICA: Lezione didattica frontale ed esercitazione pratica secondo il caso del project work.

MATERIALE DIDATTICO: materiale didattico-informativo sotto forma di dispense cartacee e slides virtuali di supporto; pc.

PROGRAMMA:

Monitoraggio: stili e tecniche di monitoraggio.
Creazione degli strumenti di monitoraggio.
Come trasformare un quadro logico in un sistema di monitoraggio.
Definizione dei flussi di responsabilità.
Le schede di rilevazione delle fasi intermedie e finale.
Gli indicatori di realizzazione e di risultato.
Gli indicatori interni ed esterni.
Le linee guida.
I sistemi informatizzati per la raccolta e l’analisi dei dati.
L’individuazione di una leading practice.
Come valutare il piano di comunicazione.
Valutazione di processo ed ex-post.
I 5 criteri standard della valutazione.
Valutazione tecnocratica e interpretativa.
Quando affidarsi ad un soggetto esterno.
Workshop: condivisione e analisi dei piani di monitoraggio e valutazione redatti dai partecipanti in merito ai relativi casi studio del project work.

PROVA DI VERIFICA DELL’APPRENDIMENTO: prevista.