ISCRIZIONE ONLINE

SELEZIONARE SEDE E DATA DEL CORSO

PROSEGUI

ISCRIZIONE FAX

Scarica la scheda di iscrizione ai Corsi Ebit   da inviare via FAX allo 0832/1831467

QUOTE ISCRIZIONE

QUOTE DI PARTECIPAZIONE VALIDE PER TUTTI I CORSI EBIT 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

corsi di 1 giorno: €400,00 + Iva
corsi di 2 giorni:  €800,00 + Iva

(Iva esente per gli Enti Pubblici ai sensi dell'art. 14, comma 10, della legge n. 537/93). Le spese bancarie sono a carico dell’Ente partecipante. La quota include il materiale didattico in formato elettronico ed il coffee break.

OFFERTA: ogni 2 iscritti allo stesso corso il terzo è GRATIS!

MODALITÀ DI PAGAMENTO:

Bonifico bancario intestato a EBIT s.r.l., c/c n. 000003442537, Fineco Banca SpA, Salita San Nicola da Tolentino n. 1/b – 00187 Roma ABI 03015 CAB 03200 CIN U IBAN IT 03 U 03015 03200 000003442537

(nella causale indicare sempre il numero della fattura; se il pagamento viene effettuato prima del corso indicare nome Ente e nominativi dei partecipanti)

ABBONAMENTI: per vedere le offerte clicca qui

NOTE OPERATIVE

NOTE OPERATIVE E QUOTE DI PARTECIPAZIONE VALIDE PER TUTTI I CORSI EBIT

TITOLI RILASCIATI: A tutti i partecipanti verrà rilasciato l’attestato di partecipazione.

Se espressamente previsto nel singolo corso, al dipendente che supererà positivamente (test facoltativo) la prova di verifica finale dell’apprendimento verrà altresì rilasciato un attestato di profitto, che sarà certificato da EBIT al termine del corso.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

corsi di 1 giorno: €400,00 + Iva
corsi di 2 giorni:  €800,00 + Iva

(Iva esente per gli Enti Pubblici ai sensi dell'art. 14, comma 10, della legge n. 537/93). Le spese bancarie sono a carico dell’Ente partecipante. La quota include il materiale didattico in formato elettronico ed il coffee break.

OFFERTA: ogni 2 iscritti allo stesso corso il terzo è GRATIS!

NOTE OPERATIVE: E’ possibile iscriversi fino a 5 giorni lavorativi prima dell'inizio del corso. In caso di iscrizione sarà fatturata l'intera quota di partecipazione qualora non pervenga disdetta scritta entro il suindicato termine. E’ comunque consentito sostituire i partecipanti in ogni momento. Una settimana prima del seminario sarà data conferma o disdetta dello stesso.

MODALITÀ DI PAGAMENTO:

Bonifico bancario intestato a EBIT s.r.l., c/c n. 000003442537, Fineco Banca SpA, Salita San Nicola da Tolentino n. 1/b – 00187 Roma ABI 03015 CAB 03200 CIN U IBAN IT 03 U 03015 03200 000003442537

(nella causale indicare sempre il numero della fattura; se il pagamento viene effettuato prima del corso indicare nome Ente e nominativi dei partecipanti)

ABBONAMENTI: per vedere le offerte clicca qui

ORARI: 9,30-13,00 e 14,00-17,00

DOCENTE: dott. FELICE MARRA, Responsabile scientifico area Sanità di EBIT, Scuola di Formazione e Perfezionamento per la Pubblica Amministrazione – Docente in Management sanitario – Già Direttore delle Politiche del Personale ASL n. 3 di Pistoia – Dirigente Azienda USL Settore Trasparenza – Autore di libri e pubblicazioni e collaboratore delle riviste Ragiusan, Nurse24, Diritto.it, Sanità Pubblica e Privata, Agenzia Sanitaria Italiana.

DESTINATARI: Dirigenti amministrativi, collaboratori amministrativi e assistenti amministrativi del Servizio Risorse Umane. Responsabili Uffici Relazioni Sindacali. Direttori Unità Operative Complesse area medica-veterinaria.

OBIETTIVI: Fornire gli elementi giuridici, organizzativi e manageriali che governano la materia dei fondi contrattuali della dirigenza medico-veterinaria, della dirigenza sanitaria, della dirigenza professionale, tecnica e amministrativa, e del personale del comparto (non dirigente). Una completa trattazione sulle tecniche le regole per la corretta costituzione dei fondi contrattuali, per la finalizzazione tra i vari istituti contrattuali, per il monitoraggio e la gestione, alla luce della normativa vigente e della giurisprudenza consolidata. Verranno inoltre approfondite le fasi di contrattazione collettiva integrativa aziendale sulla sessione di bilancio dei fondi contrattuali e i principi di circolarità e di utilizzo delle risorse tra i fondi.

MATERIALE DIDATTICO: normativa, schede, slides

PROGRAMMA: Natura e caratteristiche dei Fondi Contrattuali del personale delle Aziende Sanitarie. I contratti collettivi nazionali di riferimento (di origine delle tre aree negoziali – dirigenza medica/veterinaria, dirigenza sanitaria, professionale, tecnica e amministrativa, personale del comparto. Le tipologie di fondi contrattuali e gli effetti sul trattamento fondamentale ed accessorio del personale. Le procedure di scorporo e unificazione dei fondi contrattuali in relazione alla riforma delle aree contrattuali (accordo quadro nazionale) – unificazione dei fondi della dirigenza medica/veterinaria/sanitaria- scorporo e assetto dei fondi della dirigenza professionale, tecnica e amministrativa. La costituzione dei fondi contrattuali. I meccanismi di calcolo. I meccanismi di quota procapite. I meccanismi di riparto a seguito di cessazione del personale. I meccanismi di congruo adeguamento in caso di aumento della dotazione organica. Il meccanismo di unificazione a seguito di accorpamenti tra aziende. L’informazione sindacale sui fondi contrattuali. I provvedimenti di approvazione dei fondi contrattuali (fac-simile di esempi e casi concreti di aziende sanitarie. La gestione dei fondi contrattuali. Gli effetti di riduzione automatica dei fondi. Gli effetti di variabilità dei fondi a seguito di dinamiche organizzative. Gli effetti sulla retribuzione di risultato aziendale e sul,a produttività collettiva. Gli effetti sulle condizioni di disagio. Gli effetti sulle posizioni dirigenziali. La fase di consuntivo sulle risorse dei fondi contrattuali. La tipologie di utilizzo delle risorse in avanzo: gli effetti automatici sul fondo di risultato e le dinamiche di contrattazione integrativa per finanziarie le misure di sviluppo del personale. Le strategie e gli accorgimenti tecnici di recupero delle situazioni di disavanzo dei fondi contrattuali. Il trend statistico di retribuzione del personale dipendete con effetto sui fondi contrattuali. Le politiche contrattuali sui fondi contrattuali. La pianificazione delle azioni in relazione alle risorse disponibili sui fondi contrattuali. La preparazione dell’ipotesi di sessione di bilancio sui fondi contrattuali. Effetti dello spostamento e finalizzazione delle risorse dei fondi contrattuali. La fase di contrattazione collettiva integrativa aziendale con le organizzazioni sindacali. La fase di controllo e sottoscrizione definitiva dell’accordo. Gli effetti dell’articolazione e graduazione delle posizioni dirigenziali sui fondi contrattuali. Gli effetti dell’articolazione e graduazione delle posizioni organizzative e funzioni di coordina meno sui fondi contrattuali. Gli effetti del sistema di incentivazione di risultato della dirigenza e sistema di produttività collettiva del personale del comparto sui fondi contrattuali. Gli effetti sul piano annuale della pronta disponibilità sui fondi contrattuali. Gli effetti sul piano annuale sullo straordinario sui fondi contrattuali. Le dinamiche strutturali sulle azioni dei fondi contrattuali. Gli effetti sulle politiche retributive di sviluppo del personale. Gli effetti sulle equiparazioni, specifico trattamento, ed indennità. Le dinamiche non strutturali sulle azioni sui fondi contrattuali. Verso un sistema di qualità dei Fondi Contrattuali. Panoramica dei più comuni errori frequenti rilevati che incidono sulla correttezza del calcolo dei fondi contrattuali. Gli spostamenti illegittimi dei fondi contrattuali non consentiti. La revisione continua e le modalità di correzione. Gli effetti dei fondi contrattuali sul bilancio aziendale. La costruzione di regole condivise per un sistema di qualità dei fondi contrattuali. Esempi pratici in aula.