MONITORAGGIO E VALUTAZIONE DI PROGETTO

DOCENTE:
  • Corso a catalogo
    Corso residenziale

CODICE MEPA: EBIT275

18 settembre 2019 - VENEZIA MESTRE, Hotel Bologna (Via Piave, 214)
9 ottobre 2019 - FIRENZE, Hotel Embassy (via Jacopo da Diacceto, 8)
6 novembre 2019 - BOLOGNA, Mercure Hotel Bologna Centro (Viale Pietramellara, 59)
4 dicembre 2019 - ROMA, Hotel Royal Santina (Via Marsala, 22)
15 gennaio 2020 - MILANO, Hotel Bristol (Via Scarlatti, 32)

ORARI: 9,30-13,00 e 14,00-17,00

DOCENTE: – dott. MARCO CILENTO, Professore aggregato presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale dell’Università La Sapienza di Roma, cattedra di Scienza Politica e Politica Internazionale, Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione – Responsabile scientifico del Corso di Formazione in Monitoraggio e valutazione per la cooperazione e gli aiuti umanitari, Università La Sapienza di Roma, DGCS-MAECI, INTERSOS, CISP, COCIS.

OBIETTIVI: Fornire gli strumenti per monitorare e valutare lo stato di avanzamento di un progetto sulla base di criteri capaci di analizzarne la convenienza, l’attinenza, l’efficacia, la validità e l’operatività in itinere ed ex post. Acquisizione delle competenze e degli strumenti necessari per la gestione dei rischi nella pianificazione e nell’implementazione di un progetto. Presentazione di best practices e testimonianze in merito ad esperienze progettuali in essere o già concluse, alle tecniche di monitoraggio utilizzate ed alle valutazioni che ne sono derivate. Verifica dei contenuti appresi mediante questionario di valutazione e verifica della soddisfazione dei beneficiari mediante questionario di gradimento da sottoporre ai discenti al termine della giornata

METODOLOGIA DIDATTICA: Lezione didattica frontale ed esercitazione pratica secondo il caso del project work.

MATERIALE DIDATTICO: materiale didattico-inform attivo sotto forma di dispense cartacee e slides virtuali di supporto; pc.

PROGRAMMA:
Monitoraggio: stili e tecniche di monitoraggio.
Creazione degli strumenti di monitoraggio.
Come trasformare un quadro logico in un sistema di monitoraggio.
Definizione dei flussi di responsabilità.
Le schede di rilevazione delle fasi intermedie e finale.
Gli indicatori di realizzazione e di risultato.
Gli indicatori interni ed esterni.
Le linee guida.
I sistemi informatizzati per la raccolta e l’analisi dei dati.
L’individuazione di una leading practice.
Come valutare il piano di comunicazione.
Valutazione di processo ed ex-post.
I 5 criteri standard della valutazione.
Valutazione tecnocratica e interpretativa.
Quando affidarsi ad un soggetto esterno.
Workshop: condivisione e analisi dei piani di monitoraggio e valutazione redatti dai partecipanti in merito ai relativi casi studio del project work.


Professore aggregato presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale dell’Università La Sapienza di Roma, cattedra di Scienza Politica e Politica Internazionale, Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione – Responsabile scientifico del Corso di Formazione in Monitoraggio e valutazione per la cooperazione e gli aiuti umanitari, Università La Sapienza di Roma, DGCS-MAECI, INTERSOS, CISP, COCIS.

EBIT srl | Viale della Libertà, 197/A – 73100 Lecce – C.F. e P.I. 03814900753 | Tel. 0832/396823 Fax 0832/1830409
e-mail:info @ infoebit.com - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Copyright © EBIT - Riproduzione riservata 2004-2019

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la navigazione. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su "OK" acconsenti all’uso dei cookie
Cookie policy Ok